Letture estive

Sarà un’estate breve, me lo sento, di quelle fatte di corsa e poco soddisfacenti. Però anche ricca di idee e di possibilità.
Finito l’oroscopo diciamo che anche quest’anno recupererò il non-letto in ferie e ho già pronta la lista dell’accumulato.

Sicuramente leggerò “Il ragazzo ombra” della Costantini, un progetto che mi ha affascinato sul web e che ora si è concretizzato in un testo assai interessante. Leggerò il cartaceo, più che altro perché mi piaceva la copertina, ma tutto il resto (o quasi) sarà digitale.
Quel ‘quasi’ è riferito a “Qwan Ki Do” del Maestro Tong, un testo interessante sul suo stile, ma soprattutto per le nozioni geografiche e culturali del Vietnam sulle quali dovrò elaborare un test per gli istruttori. Resta il fatto che è un bel libro, quindi ben venga.
A seguire “Cruore” di Andy Ben e “Nella pancia del mostro” di Dario Villasanta, due autori che è davvero giunto il momento di leggere, oltre che due generi ai quali non sono avvezzo, quindi sarà anche una sfida.
Da qui in poi conto di farci stare tutto quello che mi resta di John Ajvide Lindqvist.

Chiudo questo inutile post in modo promozionale: se non avete ancora scelto cosa portare o se ve lo siete solo dimenticato, vi ricordo che “Non chiederlo alla Luna” è sempre lì per voi.

Bye

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...